Domani il musictelling virtuale di Boosta, la prima Spirito Live Session



Non sarà un dj set e neanche una performance live, sarà uno spettacolo inedito, un vero e proprio racconto musicale, quello che Boosta farà in diretta Instagram sul profilo di @spiritococktails domani 26 maggio alle 19:30.

Una serata speciale a cui sono tutti invitati, in cui Boosta non solo metterà la sua musica, ma racconterà le sue opere, comporrà live dei brani inediti e interagirà con il pubblico con scambi di idee e pensieri. E come il format anche la location è inedita, Boosta sarà collegato dal suo studio personale, mai aperto fino ad oggi al pubblico digitale.

Un intimo tempio della musica, in cui l’artista compone le sue melodie, ma anche un luogo di convivio, pensato per fare concerti preziosi, con poche persone, con un piccolo palco e un angolo bar, dove Boosta degusterà i cocktail di Spirito durante la serata.

Nel 1996 Davide Dileo, nome all’anagrafe di Boosta, ha fondato i Subsonica nella sua Torino, vincendo molti premi italiani ed europei. Nel corso del tempo ha realizzato brani per vari artisti, tra cui Mina, ed è stato sempre un artista eclettico, che oltre a essere un musicista e compositore, è diventato anche produttore, scrittore di romanzi, giornalista, il conduttore radio, il presentatore televisivo. Martedì 26 sarà semplicemente il padrone di casa.

Si preannuncia straordinario il primo appuntamento con le Spirito Live Session, una serata unica che potrà essere vissuta da tutti i giardini, le terrazze e le ville d’Italia, basterà solo avere uno smartphone e andare sul profilo Instagram di @spiritococktails per godersela. Solo la prima di una serie di serate dedicate alle città italiane.

“Finora abbiamo vissuto gli eventi digitali come fornitori di prodotto per diverse aziende. Questo invece è un evento dedicato interamente a Spirito e ai chi lo ama. Abbiamo deciso di offrire a tutta la nostra community un concerto d’eccezione di un grande artista e un’esperienza immersiva che si adatta perfettamente con i nostri drink” racconta Silvia Dusi, amministratore delegato del gruppo industriale di cui fa parte Spirito.

Spirito si prepara ad essere protagonista dell’estate 2020, dai momenti più intimi nelle case di villeggiatura fino ai grandi alberghi, le linee aree o le navi da crociera. Spirito è un prodotto ispirato alla bellezza dei sapori e dei paesaggi italiani, ogni cocktail, prodotto e miscelato in Italia, è dedicato a una città del Bel Paese. Spirito spedisce in tutta Italia, gratuitamente, le box da 5 o 10 cocktail, tutti gluten free, solo da agitare e versare in un bicchiere col ghiaccio. Da qualche giorno Spirito è anche attivo all’estero, per esportare il made in Italy anche nel resto d’Europa, ed è stata annunciata a breve l’uscita di altre linee di prodotti.