Il disco inviato nello spazio dalla NASA nel 1977 è ora in vendita


Il Golden Record è un disco 33 giri che la NASA inviò nello spazio nel 1977, per trasmettere i suoni più belli e rappresentativi della Terra a degli ipotetici alieni. Ora copie di quel disco così particolare sono state messe in vendita sullo store di Ozma Records, sottoforma di un cofanetto composto da tre vinili, per iniziativa di una campagna Kickstarter, che ha raccolto 1,3 milioni di dollari.

Incise sul disco originale del 1977, c’erano le indicazioni che spiegavano la posizione della Terra nell’universo. Il contenuto del disco venne selezionato per la NASA da una commissione guidata da Carl Sagan della Cornell University. Il contenuto si compone, tra le altre cose, di musiche di Bach, Beethoven e Mozart; canti aborigeni e della Nuova Guinea; una canzone di nozze tradizionale peruviana; un canto navajo; una performance di Louis Armstrong che suona “Melancholy Blues” e di Chuck Berry con “Johnny B. Goode.” I dischi si possono preordinare al prezzo di 98 dollari.