Dei vandali danneggiano il Brimhan Rock in pochi secondi: era li da 320 milioni di anni


Vento, pioggia e ghiaccio hanno scolpito le Brimham Rocks negli ultimi 320 milioni di anni. È persino diventato un punto di riferimento del National Trust e una zona di straordinaria bellezza naturale, attirando visitatori per ammirare gli spazi aperti del North Yorkshire, in Inghilterra. All’inizio di questo mese, tuttavia, alcuni vandali l’hanno danneggiato in pochi secondi insensati.

“Verso le 20.45 di venerdì 1 giugno un gruppo di cinque giovani è stato visto spingere una roccia in cima a una delle falesie”, ha detto la polizia del North Yorkshire. “Ciò ha provocato la caduta della roccia causando danni alla faccia della falesia. Il danno che ciò ha causato è insostituibile ed è ora in una condizione potenzialmente pericolosa. ”

“L’incidente non ha causato solo danni considerevoli sia alla roccia che alla falesia, ma anche i responsabili si sono messi in pericolo e hanno creato un potenziale pericolo per gli altri visitatori di Brimham Rocks”.