Cosa prova una donna che torna a casa da sola la notte


Un cortometraggio francese fa immedesimare lo spettatore nello stato d’animo di una donna che cammina per un breve tratto di strada da sola di notte.

Un cortometraggio francese del regista Maxime Gaudet intitolato Au bout de la rue (“In fondo alla strada”) racconta quello che può voler dire per una donna svolgere una delle azioni teoricamente più semplici del mondo: fare un breve tragitto di strada a piedi da sola.

Purtroppo la realtà è diversa, e soprattutto di notte molte donne sanno che anche pochi minuti da sole possono significare momenti di tensione e paura per i potenziali incontri che si possono fare.