Per colpa della Brexit, i prezzi dell’Apple Store aumenteranno del 25%


I prezzi di App Store sono destinati a un aumento del 25% nel Regno Unito e, sebbene simili rincari coinvolgano anche India e Turchia, secondo gli esperti si tratterebbe di uno dei primi effetti della Brexit. Una notizia giunta con qualche ora d’anticipo rispetto alle dichiarazioni del Primo Ministro Theresa May, la quale ieri ha confermato non solo l’intenzione di abbandonare l’UE, ma anche di rinunciare al mercato unico.

Nei prossimi giorni una app che in Usa costa 99 centesimi sarà venduta a 99 penny nel Regno Unito, rispetto ai 79 penny attuali. Parimenti, app che costano 7,99 sterline, come ad esempio il videogame Super Mario Run di Nintendo, saranno in vendita a 9,99 sterline, cifra equivalente ai 9,99 dollari praticati in Usa e ai 9,99 euro dell’eurozona.

Un rincaro non da poco, l’uscita dalla UE ha portato un indebolimento della Sterlina nei confronti di Euro e Dollaro, si è dunque resa necessaria questa misura che ha livellato i prezzi UK con quelli USA. Una notizia che sicuramente non farà piacere agli utenti britannici, non è da tuttavia da escludere che i prezzi possano ulteriormente cambiare nei prossimi mesi.