Cina: cercasi donatori di seme, ma solo comunisti doc


In cina tra le varie richieste fatte dalla banca del seme ce n’è una particolarmente bizzarra che ci ha colpito quella di «amare la madrepatria socialista e il partito comunista». Naturalmente non è l’unico requisito richiesto ce ne sono altre ben più pertinenti allo stato fisico, come per esempio di avere tanti capelli, di godere di ottima salute, di una vista perfetta ed essere giovani.

Questa curiosità ha fatto scalpore persino in Cina ed è poi rimbalzata all’estero. Un articolo rivela come in questi ultimi anni la domanda crescente di figli in provetta in Cina sia cresciuta tantissimo, facendo aumentare di conseguenza anche i centri della fertilità, solo che il controllo del partito comunista continua ad estendersi sulla vita pubblica dei cinesi al punto da imporre richieste bizzarre come l’appartenenza al partito comunista dei donatori di seme.