“C’è una mosca nella mia pizza”: campione di arti marziali picchia pizzaioli e poliziotti


Parma: una mosca gli vola sulla pizza. lui prende il piatto e lo lancia contro la vetrina in preda all’ira. Un trentanovenne campione di arti marziali indispettito dalla mosca sulla pizza si scaglia con ira prima contro gli arredi del locale, poi contro i proprietari e infine contro i poliziotti.

E’ stato condannato dal Tribunale di Parma ad un anno e dieci mesi, che ora dovrà scontare nel carcere di via Burla.