Una passeggiata sorprendente nella New York degli anni ’70


Quelli che sono nati prima dell’arrivo di Clinton lo sanno meglio di noi: New York è cambiata moltissimo negli ultimi decenni. Negli anni 1970 non era molto fancy vivere nella grande mela. La città era in un stato di sporcizia senza eguali e il Bronx era un posto tanto caldo da essere spesso vittima d’incendi. Un’atmosfera indescrivibile, che il fotografo Camilo José Vergara conosceva bene. Arrivato a NY all’inizio degli anni 1970 per i suoi studi, Vergara è riuscito ad immortalare delle scene sorprendenti del quotidiano, che vi proponiamo in questa serie di scatti.

ebeeowukgjlym0twtjoa

dpucaekuv7tkeokkzww6

diakceupxziwytmach8r

yz7mmhmfwhmdwqx92amv

x8ftjryn7bmdxpxcjyif

wroy4sy8no8vbwcaeer5

tbzuhl1x5muofkrboeed

otzbr5thil3hkt6m2km0

nbmbihpm0sjmwhw8eon9

lpf56warpxykt4g9zmcn

lkphw5vszvloiiwehzxl

kgslkanp5jxcloioaqyz

fnao2ie3bqnpyykmmz6r