Burning Man 2017: ecco le opere dell’unica artista italiana invitata al festival


Si chiama Francesca Nini Carbonini l’unica artista italiana invitata a esporre le sue opere al Burning Man di quest’anno, in corso nel deserto del Nevada fino al 4 settembre 2017, a Black Rock City. Francesca è un’illustratrice di Milano, e aveva già esposto al Burning Man, nel 2014. La mostra che quest’anno ha portato negli Stati Uniti si intitola “Kafka 9.0” e la sua chiave di lettura è “l’alchimia come motore del cambiamento”.

Sono due i personaggi dei dipinti di Francesca Nini Carbonini, in Kafka 9.0: l’uomo e l’uccello. Il titolo della mostra si basa proprio sulla trasformazione dell’umano nel volatile, una metamorfosi che porta alla presa di coscienza di sé, proprio come nell’opera di Franz Kafka, La Metamorfosi, in cui Gregor Samsa, si risvegliava una mattina trasformato in un insetto.


Credit: Francesca NINI Carbonini


Credit: Francesca NINI Carbonini