Bere troppa birra può far crescere le tettine agli uomini


A quanto pare, non esiste solo la pancia da birra. Ora, attenzione uomini, esistono anche le tettine da birra. Da uno studio è infatti emerso che nelle birre artigianali di tipo IPA sono contenute delle piccole quantità di fitoestrogeni, molecole a base vegetale molto simili agli estrogeni. Questo tipo di molecole, all’interno del corpo umano, si comportano come gli ormoni naturalmente prodotti nel corpo femminile, e contribuiscono allo sviluppo delle man boobs.

Per le donne non c’è nessun effetto collaterale ovviamente nei fitoestrogeni vegetali, anzi: sono generalmente utili nel periodo della menopausa in quanto aiutano a calmarne gli effetti spiacevoli. In realtà, la scoperta della relazione tra consumo eccessivo di birra e tettine maschili era già stato evidenziato nel 1998 da Stephen Harrod Buhner, nel suo libro Sacred and Herbal Healing Beers, in cui inoltre si diceva anche che “l’esposizione a lungo termine alle proprietà estrogeniche del luppolo, gli uomini hanno difficoltà a sostenere l’erezione”.

Per combattere lo spuntare delle tettine da uomo, è utile l’esercizio fisico grazie al quale, oltre a bruciare grassi, si produce testosterone che annulla gli effetti dei fitoestrogeni. Sono utili anche vegetali come cavolo e spinaci, che riducono gli effetti di questa molecola. Comunque, il rischio di sviluppare le man boobs è in realtà relativamente basso, dato che i fitoestrogeni sembrano essere tra le cento e le mille volte meno efficaci degli ormoni naturali prodotti dal nostro corpo. Quindi continuate a bere birra con serenità.