Bere il Gin Tonic allevia i sintomi dell’allergia, secondo uno studio


Non è l’ennesima scusa per ordinare più Gin Tonic del dovuto. No, questa volta c’è di mezzo la scienza. Uno studio condotto da Asthma UK, l’ente che analizza i sintomi dell’asma, avrebbe scoperto, tramite alcune analisi, che il ginto sarebbe in grado di alleviare i sintomi della febbre da fieno e dell’asma, dando sollievo a chi d’estate non la smette più di bestemmiare.

gin tonic

Questo non è un beneficio di tutti gli alcolici, ma del gin tonic in particolare. Infatti, i distillati, come appunto il gin, o la vodka, hanno un basso livello di istamine; e il gin in particolare ha un bassissimo livello di solfiti, quindi chi è affetto da febbre da fieno ha trovato il suo super alcolico del cuore. Istamine e solfiti sono alla base delle allergie e sono generalmente contenuti in quantità consistenti in tutti gli altri alcolici: un buon 60% delle persone analizzate dallo studio, affermava infatti di aver avvertito un peggioramento dei sintomi allergici dopo un drink – che non fosse un gin tonic.

Con quello potete andare sul sicuro.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!