Quest’uomo ha scalato il monte più alto dell’Inghilterra in tacchi a spillo


Un uomo ha deciso di mettersi a scalare il monte più alto del Regno Unito con indosso un paio di scarpe col tacco a spillo. Il monte in questione è il Ben Nevis, dell’altezza di oltre 1300 metri, e l’eroe che si è lanciato in quest’impresa si chiama Ben ConwayIl motivo? Raccogliere fondi per la comunità LGBTQ e sottolineare quanto le donne siano leggendarie ad andare in giro su scarpe del genere.

Alla testata britannica Deadline News, il giovane studente ha dichiarato di aver scelto una sfida simile perché era un’impresa mai tentata da nessuno – o almeno, non in tacchi a spillo. In questo modo ha potuto attirare l’attenzione necessaria, adatta ad una giusta causa. Ben Conway ha ricevuto donazioni per la comunità LGBTQ da conoscenti ed estranei vicini e lontani, persino da chi, avendo letto sul web della sua impresa, lo fermava durante il percorso in tacchi a spillo, per partecipare alla raccolta di beneficienza.

Sebbene l’impresa in sé abbia avuto successo in termini di visibilità, purtroppo non è andata a finire come doveva. Ben Conway non è infatti riuscito ad arrivare in cima al Ben Nevis, non per colpa delle vesciche e del mal di piedi, ma a causa del meteo avverso.

In questo video potete vedere la sua impresa al completo.