Perché le ascelle a volte odorano di marijuana


La domanda viene posta regolarmente sui forum di discussione per giovani: perché le ascelle odorano di marijuana? Nathan Thompson, giornalista di Vice, ha deciso di trovare una risposta. Nel suo articolo intitolato “Why Does BO Sometimes Smell Like Weed?”, ricorda il momento in cui ha scoperto questa stranezza: «La mia ragazza respirava appoggiata al mio petto e ha detto: “profumi di skunk”. Ho sentito anch’io ed aveva ragione.»

why-does-my-bo-smell-like-weed-420-body-image-1454341564-size_1000

Per capire meglio questo fenomeno, Thompson ha contattato alcuni ricercatori, tra cui Matan Shelomi dell’istituto Max Planck di ecologia chimica, che ha risposto alle sue domande. Quest’ultimo ha paragonato alcuni studi della composizione chimica della marijuana e di quella del sudore trovando 11 elementi simili tra le due.

«Sembrerebbe che alcune particelle associate all’aroma della marijuana si trovano anche nell’odore del sudore», ha spiegato Shelomi a Vice. Secondo il ricercatore, il sudore che profuma di canna proviene dalle ghiandole sudoripare apocrine, che si trovano sotto le braccia e attorno ai genitali. Nathan Thompson ha anche intervistato un secondo esperto, Justin Fischedick della Washington State University, che ha presentato un’altra ipotesi: i terpenoidi, parte organica della pianta, sono anche presenti nel sudore. Questo potrebbe quindi spiegare l’odore di cannabis che emane dal sudore. Nel caso di persone che non fumano erba, è possibile che la consumazione di altra piante simili influisca sull’odore corporeo.