“L’arte che legge”: la campagna social dei musei italiani


Gli amanti di arte e lettura in questi giorni avranno notato su Twitter l’hashtag #lartechelegge. Si tratta di una campagna social promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali per aderire al Maggio Dei Libri, un’iniziativa che dal 2011 vuole sottolineare il valore della lettura in Italia.

I musei italiani hanno dunque lanciato per il mese di maggio una vera e propria caccia al tesoro digitale a cui tutti possono partecipare. Con smartphone e macchine fotografiche, i visitatori dei musei sono invitati a mettersi alla ricerca di libri o momenti di lettura raffigurati in quadri e sculture. Le foto si possono condividere sui social tramite l’hashtag #lartechelegge.

arte-legge

L’obiettivo di “L’arte che legge” è quello di promuovere e di sottolineare la bellezza delle opere dei musei italiani e di partecipare in modo artistico e originale al mese dedicato alla lettura.