Anonymous hackera la NASA: “Stanno per annunciare l’esistenza degli alieni”


Nell’ultimo video diffuso da Anonymous, l’associazione segreta di hacker afferma di aver bucato il sito della NASA. Qui gli hacker avrebbero scoperto che l’ente spaziale ha scoperto l’esistenza di forme di vita aliene su un esopianeta. A questa notizia, però Anonymous non dà alcuna dimostrazione effettiva: quindi non ci sono prove certe che sia tutto vero.

Nel video Anonymous, ci spiegano che durante l’ultimo incontro dell’US Science Space and Tecnology committee , un portavoce avrebbe annunciato “La nostra civiltà è sul punto di scoprire le prove di vita aliena nel cosmo. Alla luce delle differenti missioni che sono impegnate nella ricerca di vita aliena, siamo sul punto di fare una delle più profonde e senza precedenti scoperte della storia”. Questa dichiarazione, secondo gli hacker, è da collegarsi alla scoperta annunciata la scorsa settimana e resa pubblica dalla NASA, ovvero quella riguardante 219 nuovi esopianeti, nella Fascia di Goldilocks, ovvero quella porzione di spazio in cui una forma di vita sarebbe effettivamente possibile.

Il video:

 

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!