Come sarebbe il mondo se AdBlock esistesse nella vita reale


Come sarebbe il mondo se AdBlock esistesse nella vita reale? L’estensione che ogni giorno sul web ci salva da mille scocciature, ma che bisogna disattivare necessariamente per entrare in siti di vitale importanza, come il blog di Salvatore Aranzulla, è ovviamente solo virtuale.

Un graphic designer ha però provato ad immaginare come sarebbe il mondo, la nostra realtà, se AdBlock si potesse usare anche fuori dal web: quindi nelle pubblicità della vita quotidiana, che vediamo sui cartelloni per strada, in televisione, e via dicendo.

Francesco Hashitha Moorthy, di cui vi avevamo già parlato per un progetto con al centro la serie TV Black Mirror, ha pubblicato “AdBlock City”, in cui la fantasia di vedere bloccate tutte le pubblicità in giro, nel mondo reale, viene realizzata.

Le capitali mondiali vengono mostrate a colori fluorescenti, futuristi; la particolarità sono i quadrati bianchi che si estendono su cartelloni, su muri, nelle piazze più famose del mondo, che generalmente siamo abituati a vedere coperti di pubblicità di grandi marchi.

AdBlock

Adblock City

New York

Londra

Seoul

Tokyo

adblock

Chinatown

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!