10 cose da fare invece di visitare il nuovo centro commerciale di Arese


A meno che non viviate in una caverna o in una casetta sperduta in mezzo ai monti, avrete sentito che un enorme centro commerciale, il più grande d’Italia e uno dei più grandi d’Europa, ha aperto le porte proprio oggi ad Arese, vicino a Milano. 205 negozi su 2 milioni di metri quadrati di stabilimento dove perdersi per giornate intere. E noi di Darlin siamo qui per offrirvi delle valide alternative a questa pseudo tortura che costringe a molti più contatti umani di quanto sopportabile.

Andare a portare fuori il cane. Il vostro migliore amico a quattro zampe ha sempre bisogno di una passeggiata, e un po’ d’aria fresca farà bene anche a voi. Certo potreste essere costretti a tirare su gli escrementi del vostro simpatico quadrupede, ma almeno non sarete schiacciati in mezzo a sciure alla ricerca di sconti e bambini urlanti.

Andare dal dentista. Le carie sono una brutta bestia, meglio prevenire che curare.

Provare a toccarvi il gomito con la lingua. Dicono che sia impossibile, noi diciamo che è una sfida.

Darvi al bungee jumping.

Cercare di scoprire la ricetta segreta della Nutella. Se riuscite a riprodurla potrete diventare milionari e comprare i due milioni di metri quadri del centro di arese e raderlo al suolo.

Leggere l’enciclopedia. Ci sono un sacco di fatti interessanti; lo sapevate che nel 1600 in Giappone c’era uno sport chiamato letteralmente “battaglie di scoregge”?

Guardarvi l’antologia di Barbara D’Urso.

Vedervi l’ultimo videoclip di Gigi d’Alessio in 56k su Internet Explorer.

Andare a fare la fila agli eventi del Fuorisalone per scroccare un drink offerto da qualche sponsor, tipo cocktail Jagermeister.

Mangiarvi la carbonara preparata dai francesi.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!