Taiwan: si potrebbe costruire un museo con parco completamente rosa ispirato ai fiori di pesco


Lo studio olandese di architettura MVRDV, in collaborazione con JJP Architects & Planners, ha svelato la loro straordinaria visione per un nuovo museo d’arte a Taoyuan, Taiwan. Con un terzo posto in una competizione internazionale, il design è stato ispirato dalla storia di Taoyuan come “città della pesca”.

In oltre 29.000 metri quadrati (300.000 piedi quadrati), il complesso tentacolare è composto da diverse sezioni per dare nuovo valore al paesaggio, tra cui un fiume nelle vicinanze. Il museo, coperto da un alluminio color rosa, è composto da strutture interconnesse a forma di fiori di pesco, i cui petali forniscono ombra ai visitatori. Alberi di ciliegio e di pesca punteggiano diverse terrazze, richiamando le origini della città e fornendo all’area colori e profumi.

I partner del progetto TOPOTEK1, che ha creato il design del paesaggio, hanno portato la vicinanza di Taoyuan dell’oceano al cuore della struttura, creando spazi per giochi d’acqua per rinfrescare i visitatori nei caldi mesi estivi e offrire momenti di relax in un ambiente lussureggiante pieno di vita vegetale. “Il Taoyuan Museum of Art e il suo paesaggio circostante diventano una vera destinazione culturale con un parco che trasforma l’area in una sorta di stanza delle ciliegie per la città”.