Sirens: le maestose onde del mare in tempesta fotografate da Rachael Talibart


Con la sua serie Sirens, Rachael Talibart continua a elevare la fotografia delle onde a una forma d’arte. Lavorando con tempi di posa elevati, la fotografa inglese congela l’acqua nel tempo, immortalando ogni goccia. La sua passione per il tempo burrascoso è stata modellata dalla sua infanzia nella costa meridionale dell’Inghilterra.Ogni fotogramma è intitolato a una mitica creatura del mare o norreno o dio greco. A Loki, una faccia aliena appare tra le onde, portando il dio norvegese a schiantarsi sul visore. Mentre in altri momenti, la forma dell’onda stessa richiama il dio dopo il quale è chiamato (per esempio Medusa).

Come costante fonte di ispirazione, l’oceano continua a spingere Talibart nella sua fotografia. “Per me, l’oceano sarà sempre una potente fonte di ispirazione”, condivide Talibart.La fotografa porterà la serie di Sirens alla Brighton Photography Gallery per una mostra personale che si aprirà a settembre 2018.