Il raro libro di cucina di Salvador Dalì ristampato


Salvador Dalì aveva una grande passione per la cucina: l’avreste mai detto? Forse non tutti sanno che l’artista spagnolo dalle personalità camaleontiche ha applicato la sua incredibile fantasia anche per realizzare un cookbook surrealista: “Les Diners de Gala“.

dalilesdinersgalacookbook9

Quando avevo sei anni volevo essere un cuoco” disse Salvador Dalì; ma è stato solo alla fine degli anni Sessanta che ha canalizzato questa sua fantasia infantile in Les Diners de Gala – un ricettario riccamente illustrato, pubblicato originariamente nel 1973 con incisioni e dipinti erotici di Dalí.

I dodici capitoli coprono ciascuno una specifica classe di piatti, resi con tocco surrealista sia a livello gastronomico che estetico, soprattutto nel decimo capitolo dedicato ai cibi afrodisiaci. A partire dalle prime ricette, Les Diners de Gala, con i suoi precetti e le sue illustrazioni è unicamente dedicato ai piaceri del gusto.

dalilesdinersgalacookbook3

Suddiviso in 12 capitoli per 136 ricette, ognuno dedicato ad uno specifico tipo di pietanza, dai frutti di mare come l’aragosta in aspic fino a piatti esotici o surrealisti come “L’uovo di 1000 anni” o “Consommé di Gamberi“. Attenzione particolare Salvador Dalì ha riservato per uno dei capitoli finali dedicato ai cibi afrodisiaci con illustrazioni eloquenti.

L’editore Taschen sta per ristampare il libro disponibile attualmente in sole 400 edizioni. Per gli appassionati, il libro si puo’ preordinare a questo link.

dalilesdinersgalacookbook1

dalilesdinersgalacookbook8

dalilesdinersgalacookbook6

dalilesdinersgalacookbook7

dalilesdinersgalacookbook5

dalilesdinersgalacookbook4

dalilesdinersgalacookbook2