Passa la notte davanti a Netflix e si sveglia tardi: vince l’oro alle Olimpiadi


Redmond “Red” Gerard ha 17 anni e ha partecipato alle olimpiadi invernali che sono in corso a Pyeongchang in Sud Corea, nella squadra statunitense, per lo snowboard. Gerard ha passato la notte prima della gara davanti a Netflix a guardare Brooklyn Nine-Nine, e la mattina dopo non ha sentito la sveglia impostata alle 6.30. Una storia come tante, se non fosse che il giorno dopo, reduce da una nottata così wild, Gerard è uscito sulla neve e ha vinto la medaglia d’oro alle Olimpiadi invernali, al grido di “Holy fuck!”

E’ stato grazie al suo compagno di squadra se Red Gerard si è alzato più o meno in tempo, alla fine: Kyle Mack infatti lo ha buttato giù dal letto, e ha anche dovuto prestargli la giacca, perché il 17enne non riusciva più a ricordare dove avesse lasciato quella con cui avrebbe dovuto gareggiare, e non la trovava.

Il nuovo campione di snowboard ha partecipato a tre diverse gare in cui ha ottenuto il punteggio di 87.16 su 100, superando il rivale canadese Max Parrot, che ha ottenuto la medaglia d’argento. Questo dimostra che, prima di un evento importante, non c’è niente di meglio di una notte davanti a Netflix per rilassarsi, e un amico che ti tiri giù dal letto al mattino.