Le immagini della villa appartenuta ad Elvis Presley, a Los Angeles


Progettata dall’architetto David Hyun nel 1958, questa villa di Beverly Hills, a Los Angeles, è appartenuta ad Elvis Presley, ed è un’abitazione che rappresenta perfettamente quello che è stato il California Modernism. In questa villa con grandi vetrate che regalano una vista spettacolare sulla città di Los Angeles, Elvis ha vissuto per sei anni, insieme alla moglie Priscilla e alla figlia Lisa-Marie, nel periodo in cui vennero lanciate Suspicious Minds, Heartbreak Hotel e Hound Dog.

Ora, una galleria di LA, The Future Perfect, ha deciso di dare nuova vita alla villa, includendola nel suo progetto “Casa”: la galleria utilizza le proprietà famose per esporre i propri pezzi e mobili di artisti contemporanei. Lo spazio della casa di Elvis, chiamato Casa Perfect, ospiterà i lavori di Piet Hein Eek, Lindsey Adelman e Ilse Crawford.