L’arte di disegnare un logo a mano libera


Scegliere un logo non è mai una cosa semplice, soprattutto se si tratta del logo di un brand multinazionale. Gli studi dietro alle forme, i colori ed il design sono molto lunghi, e spesso buona parte della percezione che un’azienda riesce a dare di sé al mondo esterno dipende proprio da questo. Oltre alle migliaia di persone che ci lavorano, anche in questo campo non mancano gli appassionati.

Sara Marshall è un’illustratrice neozelandese che ha da poco lanciato il progetto intitolato Brand by Hand in cui riprende loghi di brand famosi per riprodurli interamente a mano, modificandone i connotati per renderli in un certo senso più “umani”. Il risultato che riesce a raggiungere è molto interessante, soprattutto se pensiamo che nonostante il font sia completamente diverso, il nostro cervello riconosce immediatamente di quale marchio si tratti.

Lettering-Projec2 Lettering-Projec4-511x485
Lettering-Projec7 Lettering-Projec9 Lettering-Projec11 Lettering-Projec13

Sempre realizzati a mano ma in modo molto diverso sono invece i lavori di Seb Lester, un esperto graphic designer appassionato di calligrafia che ha lavorato per alcune delle più importanti compagnie al mondo tra cui NASA, Apple, Nike, Intel e The New York Times. Sui suoi account Facebook e Instagram carica ogni giorno video in cui illustra le tecniche e gli strumenti che usa per realizzare i suoi lavori da calligrafo. Quelli che vedete qui sotto sono solo alcuni esempi, fatevi un giro sulle sue pagine personali per rimanere incantati davanti alla sua arte ipnotica.