Gli incredibili scatti vincitori dei Sony World Photography Awards


L’undicesima edizione dei Sony World Photography Awards è stata da record: il concorso ha ricevuto oltre 320mila opere inviate da fotografi di tutto il mondo. Non erano mai state raccolte così tante entries per la competizione, che ogni anno premia quattro diverse categorie: Professional, Open, Youth, Student Focus.

Young minotaur – Panos Skordas

Ora, sono stati annunciati i primi vincitori, quelli per la categoria “Open“, riservata ai dilettanti e appassionati senza un training professionale. La categoria “Open” è a sua volta suddivisa in 10 categorie (tra cui still life, paesaggi naturali, ritratti…), ognuna con un vincitore, tra i quali sarà solo uno, a trionfare. Il suo nome verrà annunciato ad aprile.

The highest platform – Fajar Kristianto

Tra i vincitori dei premi nazionali, assegnati ad un fotografo proveniente da ogni Paese in competizione, c’è questa foto per l’Italia, di Caterina Bruzzone.

Exit – Caterina Bruzzone

Emile – Nick Dolding

Early autumn – Veselin Atanasov

Shapes of Lofoten – Mikkel Beiter

Every breath you take – Klaus Lenzen

Sunday Buffet at Jerry Mikeska’s BBQ – Richard Frishman

The man and the mysterious tower – Andreas Pohl