Collages impertinenti per aggirare la censura


L’artista francese Emir Shiro è un abile aggiratore della censura dei social network con collage eccentrici ed erotici.

Le immagini ci fanno scappare un sorriso,ma ci fanno riflettere anche su come Instagram e altri social network applicano una tolleranza zero contro la nudità. Dopo essere stato censurato da Instagram per la prima volta, Emir Shiro ha deciso di trovare un sotterfugio con i suoi collage. Prima seleziona una fotografia suggestiva e poi affigge alla parte sottile la censura di un’altra fotografia che sostituisce la “parte proibita”.