Westworld già rinnovata per una seconda stagione


La notizia che tutti attendevamo è stata ufficialmente confermata dai vertici di HBO: “Westworld” è stata rinnovata per una seconda stagione. A confermarlo, in una recente intervista a EW, il presidente della programmazione del network. Forte di una media di ascolto di 11.7 milioni di spettatori tra tutte le piattaforme la serie si è meritata una conferma ma con una bruttissima notizia per tutti.

La serie tv creata da Jonathan Nolan e Lisa Joy, dopo il termine della prima season, non tornerà in onda prima del 2018. Questo perché lo show è molto costoso da produrre, proprio come lo è Game of Thrones. La differenza è che Westworld non si basa su una saga letteraria, quindi serve tempo da dedicare allo sviluppo della storia.

Casey Bloys, chief programming di HBO ha commentato:“Sono molto eccitato per il rinnovo e sicuramente lo saranno anche gli spettatori. Credo però che la serie non arriverà prima del 2018. È un progetto enorme e richiede parecchio tempo per essere girato”.

Westworld, che ricordiamo prende ispirazione dal celebre film del 1973, ‘Il Mondo dei Robot’ , sta ottenendo un ottimo successo. Finora, la prima stagione della serie televisiva ha avuto una media di 11.7 milioni di spettatori su tutte le piattaforme, più della prima stagione di Game of Thrones.