Vinz del film ‘L’Odio’ torna in un cortometraggio 20 anni dopo


Vent’anni dopo il successo del film L’Odio, realizzato da Matthieu Kassovitz, Vincent Cassel ritrova il suo personaggio “Vinz” in un cortometraggio firmato Karim Boukercha: “Violence en réunion” (Violenza di gruppo).

In questo video, il regista denuncia le relazioni non sempre facili tra giovani di quartieri sensibili e la polizia. Vincent, quarant’anni, ex leggenda urbana lavora da 13 anni in una fabbrica. Stanco, si annoia. Da qualche giorno viene tormentato dal suo passato e vestito con un burka, decide di creare casino con la polizia. Scoppiano scontri.

Scritto nel 2013, il cortometraggio era stato presentato anche alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia nel 2015. Al momento i sottotitoli non sono ancora disponibili, dovrete accontentarvi di un video in francese.


Violence en réunion di cliquetv