Come Vans ha sfruttato la cultura skate californiana per diventare un brand da un miliardo di dollari


Quando Van Doren Rubber Co. ha aperto le sue porte al 704 di E. Broadway ad Anaheim il 16 marzo del 1966 l’azienda era appena nata e molte delle scatole esposte sugli scaffali erano vuote. I modelli presenti erano solamente di prova e per comprarli bisognava ordinarli. Quel giorno solo una decina di clienti ordinò un paio delle famose scarpe con la suola di gomma per poi passare a ritirarle in negozio il giorno seguente.

la-ig-vans-turns-50-photos

Sarebbe stata una giornata come un’altra se non fosse stato che la Van Doren Rubber Co. sarebbe poi diventata la Vans, il brand che oggi tutti noi conosciamo e che viene adorato sia dagli skaters di ogni parte del mondo sia dagli amanti della cultura street.

la-ig-vans-turns-50-photos-021

La cara vecchia Vans, azienda di proprietà della VF Corp del North Carolina e che oggi vale miliardi di dollari, festeggerà i suoi 50 anni domani 16 Marzo allestendo simultaneamente diversi festival di musica in sei città del mondo, tra cui Austin, Texas; Cape Town, Sud Africa; Hong Kong e Città del Messico. Coglierà l’occasione anche per mettere in commercio a 175$ il famoso modello in tessuto a scacchiera e per ripubblicare un libro del 2009 sulla storia dell’azienda.

la-ig-vans-turns-50-photos-023

Che la Vans, simbolo della gioventù della California del sud, sia abbastanza vecchia da far parte del gruppo AARP è strano, il tempo vola d’altronde, ma non sorprende che nonostante abbia mezzo secolo sia ancora sull’onda del successo e che stia crescendo florida.

la-ig-vans-turns-50-photos-006

Paul Van Doren

Nel 2004 la Vans valeva 325 milioni di dollari l’anno” ha detto il presidente e direttore operativo della VF Steve Rendle. “Ad oggi è il secondo brand più importante che abbiamo e vale 2.2 miliardi di dollari. Una delle aziende per noi più redditizie.

La strada che la Vans ha fatto per diventare un brand d’importanza globale da semplice negozio quale era, ha tante curve quante quelle di un parco da skate, ma Steve Van Doren è sempre stato presente. Oggi, a 60 anni, Steve, il figlio del co-fondatore dell’azienda Paul Van Doren, è vicepresidente e mentore del brand stesso, erede di uno dei loghi più famosi dello streetwear.

la-ig-vans-turns-50-photos-019