The Big Lebowski: Jeff Bridges vuole il sequel


Per i film cult come Il Grande Lebowski si parla raramente di sequel, specialmente per quelle pellicole dirette dai Fratelli Coen. Naturalmente molti fan non hanno ancora perso la speranza su un possibile sequel, e nemmeno alcuni attori che hanno partecipato al cult.



Sono passati quasi 20 anni dall’uscita in sala dell’iconico e indimenticabile Il grande Lebowski, cult dei fratelli Coen all’epoca snobbato dai premi maggiori eppure da subito entrato nell’immaginario collettivo. Protagonisti Jeff Bridges, John Goodman, Steve Buscemi, Julianne Moore e John Turturro, con quest’ultimo che potrebbe dirigerne il sequel.

Ne sento parlare da anni, John era a lavoro su una sceneggiatura. Penso che sia una grande idea. Potrebbe essere divertente interpretare un piccolo cameo nei panni di Jeffrey “Drugo” Lebowski”, ecco le parole di Jeff Bridges. Bridges continua a parlare del sequel affermando: “Spero che facciano un sequel sul piccolo Lebowski, perchè è già tutto pronto. Ho messo incinta Maude (Julianne Moore). E come ha detto Lo Straniero (Sam Elliott) ‘c’è un piccolo Lebowski che sta per arrivare, giusto?’