‘Suspiria’ di Luca Guadagnino: l’anteprima del remake ha scioccato gli americani


Luca Guadagnino, regista di Chiamami col tuo nome, ha presentato al CinemaCon di Las Vegas una sequenza inedita del suo nuovo film, Suspiria, che prende spunto dal cult dell’horror firmato da Dario Argento uscito nel 1977. Guadagnino ha presentato ‘Suspiria’ sul palco insieme a Dakota Johnson, che nel remake interpreta Susie Bannon. La Johnson aveva già provato ad annunciate quanto l’horror di Guadagnino sarà terrificante, raccontando che le riprese l’avevano provata al punto da mandarla addirittura in terapia. Le reazioni tra gli spettatori alla presentazione sono state infatti molto forti:

Scritto da David Kajganich (A Bigger Splash, True Story, The Terror), Suspiria non sarà un vero e proprio remake del cult di Argento ma una nuova versione, come ha ammesso in più occasioni lo stesso Guadagnino. “Non è un remake, ma un omaggio al cinema di Dario e a quello che ho provato vedendo quel capolavoro la prima volta. Amo confrontarmi con cinema degli estremi,” ha detto.

Nel cast di Suspiria, oltre a Dakota Johnson, saranno presenti anche Tilda Swinton, Mia Goth, Chloë Grace Moretz, Sylvie Testud, Renée Soutendijk e la protagonista del film originale, Jessica Harper. Il film arriverà nelle sale cinematografiche di tutto il mondo il prossimo autunno.

Suspiria racconta la storia di Susie Bannion (Dakota Johnson), una ballerina americana, che nel 1977 parte per andare a studiare danza a Berlino con la prestigiosa Compagnia Markos Tanz guidata dalla severa Madame Blanc (Tilda Swinton). Ben presto Susie inizierà a sospettare che la sua insegnante nasconda un terribile ed oscuro segreto.