Un supercut ripercorre la storia dello Studio Ghibli


Questo bellissimo supercut ripercorre in otto minuti tutte le scene più iconiche dei film d’animazione realizzati negli oltre 30 anni di lavoro dello Studio Ghibli. Fondata nel 1985 da Hayao Miyazaki e Isao Takahata, Studio Ghibli è diventato un punto di riferimento nel mondo dell’animazione. Gran parte dei suoi film sono ormai classici, e Burger Fiction ha deciso di ripercorrere la storia dello studio, ordinando cronologicamente film e scene più iconiche.

Si comincia con “Nausicaä della valle del vento” nel 1984: allora lo studio non esisteva ancora ufficialmente, solo la squadra che poi darà inizio al tutto. Decidono di comune accordo la casa “Ghibli”, nome con cui viene chiamato in Libia il vento proveniente da sud-est (scirocco), nonché il nome di un aereo bimotore italiano della seconda guerra mondiale.

Seguono “Il castello nel cielo”, “Il mio vicino Totoro” e “Una tomba per le lucciole”, tre grandi successi. Nei primi anni 2000, arrivano film come “La città incantata”, e “Il castello errante di Howl”.