Stranger Things: in arrivo un libro prequel su Eleven


Il mondo di Stranger Things si prepara ad arrivare anche in libreria: Netflix ha da poco annunciato una partnership con Penguin Random House, per la pubblicazione di una serie di libri basati su una delle sue serie più di successo, creata dai fratelli Duffer.

Il primo di questa serie sarà un romanzo prequel che svelerà le origini della storia di Eleven e della madre, e del programma MKUltra.

L’autrice selezionata per la stesura dei romanzi è Gwenda Bond, una scrittrice di libri per giovani e bambini, divenuta famosa grazie alla trilogia su Lois Lane (Fallout, Double Down, Triple Threat), prequel di Superman, che segue la vita di Clark Kent a Metropolis da liceale. Titoli, dunque, che mostrano l’esperienza dell’autrice nel delineare storie antecedenti a universi immaginari già esistenti – quello che sarà il suo compito anche con Stranger Things. Il romanzo prequel uscirà nella primavera del 2019.

Prima di questo volume, arriveranno nelle librerie altri prodotti dedicati ai fan di Stranger Things, come una guida al dietro le quinte della serie, intitolata “Stranger Things:World Turned Upside Down”, e un libro ancora senza titolo che Penguin descrive come ricco di “consigli, esperienze e avvertimenti dal mondo di Stranger Things”.

L’idea, comunque, è quella di espandere ulteriormente il mondo di Hawkins, producendo una serie di libri. A quanto pare, alcuni saranno pensati per un pubblico di teenager, mentre altri saranno adatti anche per un pubblico di lettori adulti.