Stranger Things 3: ci saranno meno episodi


La terza stagione di Stranger Things non approderà su Netflix prima del 2019, ma finalmente possiamo iniziare a farci un’idea di cosa ci aspetterà nei nuovissimi episodi della serie, che è già diventata un piccolo giovane cult.

Il numero degli episodi ci riporterà alle origini della serie: saranno otto, come nella prima stagione, mentre nella seconda i fratelli Matt e Ross Duffer ne avevano aggiunto uno in più. Per quanto riguarda il cast, confermato il ritorno di David Harbour (Chief Hopper), Charlie Heaton (Jonathan Byers), Natalia Dyer (Nancy Wheeler), Millie Bobby Brown (Eleven), Finn Wolfhard (Mike Wheeler), Caleb McLaughlin (Lucas Sinclair), Gaten Matarazzo (Dustin Henderson), Noah Schnapp (Will Byers), Cara Buono (Karen Wheeler), Sadie Sink (Max) e Dacre Montgomery (Billy).

Dalle parole dello showrunner Shawn Levy, pare che non si riuscirà ad avere una prima anteprima del nuovo materiale per il San Diego Comic-Con di quest’estate, ma tutti gli occhi sono puntati a un possibile rilascio di trailer o anteprime per Halloween.

Non ci sono dettagli sulla storia, ma sappiamo che sarà ambientata dopo un salto temporale, quindi ritroveremo i nostri piccoli eroi alle prese con il liceo.