SpeedyBrick: i Lego giganti Made in Italy per costruirvi la vostra casa


Case fatte di Lego? Why Not? ha pensato Flavio Lanese, un ingegnere aostano di 54 anni, che col suo progetto SpeedyBrick (mattone veloce) ha intenzione di rivoluzionare il mondo dell’edilizia con questa brillante via di mezzo: un sistema di costruzione senza malta, polvere o ulteriori rivestimenti: si potrà comprare in qualsiasi bricolage e si porterà a casa un sacchetto pieno di veri mattoni fatti come i Lego.

anteprimabrick

“L’ho pensata anche per chi è in difficoltà a montare un mobile dell’Ikea“, ha affermato l’inventore, “li immagino in vendita nei negozi per il bricolage: tutti potranno prenderne una o due confezioni, metterle in auto, in ascensore e costruire qualsiasi cosa, dalle piscine fai-da-te ai camerini dei negozi, se entreranno in commercio, l’unico limite sarà la fantasia, come per i Lego”.

Addio, quindi, a buona parte dei cantieri domestici? Ecco i vantaggi del nuovo prodotto rispetto ai tradizionali lavori in cartongesso: “Leggero e ben isolato termicamente, è più semplice, rigido e resistente, armato in acciaio e antisismico, si possono costruire forme particolari, ma soprattutto non si spreca nulla, non si fa polvere né si devono smaltire calcinacci” sottolinea Lanese, che ha costruito anche centinaia di prototipi in legno lamellare, utile per chalet o pareti.

SpeedyBrick-litaliachefunziona-4-e1440685118721

Gli SpeedyBricks si montano grazie all’utilizzo di elementi metallici che “garantiscono la resistenza delle costruzioni alle sollecitazioni di trazione, compressione e pressoflessione”, ovvero sono antisismici. Totale sicurezza, quindi, ma anche grande versatilità e reversibilità di tutte le costruzioni. Si smonta la parete in salotto e si rimonta sotto forma di tavolo.

SpeedyBrick-litaliachefunziona-2-e1440685109357-680x508

Come per ogni brevetto, “il destino di questa invenzione è ancora tutto da scrivere: sto ricevendo richieste da aziende e potenziali partner – spiega l’ingegnere – si potranno realizzare box auto in cortile e cabine per piccoli stabilimenti balneari; con plastiche più raffinate si possono arredare uffici o abitazioni, anche con l’uso dei laterizi o della pietra”.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!