Scoperto l’autore del misterioso cartello Fintissimi a Torino


Il grande cartellone pubblicitario era apparso lunedì 25 settembre, sulla rampa del cavalcavia di corso Sommelier. Moltiplicando il rischio di distrazione per gli automobilisti come la pubblicità a cui si ispira: la campagna dei manifesti Intimissimi con protagonista, fotografata in versione extralarge, Irina Shayk.

Nel falso manifesto Irina è stata rappresentata con una bocca in versione extra large che sicuramente farà distrarre diversi automobilisti. E non per la sua bellezza, questa volta, bensì per la goliardia che suscita il modo in cui è raffigurata in questo cartellone. La bella modella sembra fatta completamente di plastica, come ammette anche l’autore: “Made of plastic. It’s Fantastic!”.

Si chiama Hogre l’artista che ha realizzato il poster di Fintissimi in corso Sommelier a Torino. Hogre, che dichiara di fare “subvertising, creative vandalism and paranoia stimulation as public services PLUS a new special supply known as SPUR (Satire on Power Upon Request)!”, ha una pagina Facebook ed aveva già colpito a luglio con lo stesso manifesto, in versione ridotta, a Roma.