Quentin Tarantino ha svelato chi è secondo lui il migliore personaggio dei suoi film


Quentin Tarantino ci ha abituati alle pause tra un film e l’altro durante le quali normalmente si allontana dalla stampa per immergersi completamente nella scrittura della nuova sceneggiatura. Pur essendo in questa fase, dopo il successo di The Hateful Eight, il regista si è concesso al pubblico del Jerusalem Film Festival dove ha ricevuto un’accoglienza da vera rock star.

L’acclamato filmmaker però è apparso come ospite in Israele al Jerusalem Film Festival e durante il suo intervento ha parlato di due argomenti molto interessanti. Il primo: il ritiro dalla professione di regista che avverrà dopo aver realizzato il suo decimo film.

Il secondo: “Chi sarebbe secondo lui il migliore personaggio dei suoi film?”

Qual è il personaggio tarantiniano più bello? Quello a cui il regista tiene di più? Vincent Vega? Mr. Wolf? Jackie Brown? Django? No, Il creatore de Le iene, dei due Kill Bill e del recente The Hateful Eight mette al primo posto nella classifica delle creature che popolano i suoi film il Colonello Hans Landa, l’ufficiale nazista di Bastardi senza gloria che ha fruttato a Christoph Waltz il suo primo Oscar.

Siete d’accordo con lui?