Quentin Tarantino cerca “puttane” per il suo prossimo film


Un nuovo casting per il nuovo progetto prodotto da Quentin Tarantino ha causato varie controversie dopo che un post su Facebook invitava “prostitute” a fare domanda. Il post, che in seguito è stato rimosso, è apparsa sulla pagina ufficiale di un’agenzia di casting:

screengrab1

Si sono sollevate da più parti polemiche per questo post pubblicato dall’agenzia di casting che si occupa di reclutare attrici per il nuovo film. Le candidate, poi, dovevano avere tutte un seno naturale e dovevano aggiungere nell’oggetto della mail di risposta la parola “prostituta”, in inglese “whore”.