Il primo film proiettato al cinema in Arabia Saudita da 35 anni è stato… The Emoji Film


L’11 dicembre l’Arabia Saudita ha annunciato che avrebbe rimosso il divieto di proiettare dei film in pubblico in vigore dall’inizio degli anni ’80 per mantenere le distanze tra uomini e donne. Il 13 gennaio si è quindi svolta la proiezione del primo lungometraggio dopo 35 anni di censura e che pellicola! Si trattava di The Emoji Film.

Nel paese non ci sono anche veri e propri cinema, sono quindi obbligati ad utilizzare spazi culturali e aperti per poter proiettare. Da marzo in poi verrà aperto il primo cinema anche se il governo avrà il compito di visionare in anticipo tutte le pellicole che verrano proposta nelle sale. L’obiettivo è di aprire 300 cinema entro il 2030.