I nazisti adorano il nuovo singolo di Taylor Swift


Look what you made me do è il titolo del nuovo singolo di Taylor Swift, uscito il 30 di agosto, che ha scalato le classifiche su YouTube diventando il video col maggior numero di visualizzazioni nelle prime 24 ore dalla sua pubblicazione. A quanto pare, il grande pubblico adora la nuova canzone – proprio come i nazisti.

Il sito alt right americano Breitbart News ha mostrato il suo apprezzamento per Look what you made me do, in particolare su Twitter, dove ha cominciato a twittare diverse notizie associandovi versi del lyrics di Taylor Swift, che secondo loro ci stanno a pennello. Ad esempio, il titolo della canzone è perfetto, secondo quelli di Breitbart, per la notizia “Bruxelles: uomo ucciso dopo aver attaccato un soldato con un machete”.

Già dal lontano Taylor Swift veniva “associata” ai nazisti, quando alcune strane foto satiriche erano comparse su Pinterest. Nel 2016 la teoria era tornata alla ribalta che i sostenitori della White Supremacy e di Donald Trump la avevano definita una “dea ariana” che aspettava solo la vittoria di Trump per uscire allo scoperto. Ecco alcune delle immagini incredibili realizzate da una pagina Facebook che assurdamente non è ancora stata chiusa.