È morto Miguel Ferrer, star della serie Twin Peaks


L’attore statunitense Miguel Ferrer è morto il 19 gennaio a Santa Monica, in California: aveva 61 anni, ed era malato di cancro. Dagli anni Ottanta ha recitato in telefilm come Magnum P.I., nel 1984 ottenne una parte in Star Trek III: Alla ricerca di Spock e nel 1987 il ruolo di Robert Morton in RoboCop, per cui è famoso insieme a quello dell’agente dell’FBI Albert Rosenfield in I segreti di Twin Peaks, che interpreta anche in Fuoco cammina con me, sempre di David Lynch.

Ferrer era nato a Santa Monica il 7 febbraio del 1955, figlio dell’attore Jose Ferrer e della star della musica, Rosemary Clooney (l’attore era cugino di George Clooney). Aveva iniziato la sua carriera nello showbusiness come musicista, andando in tour insieme alla madre e Bing Crosby e suonando in studio perfino con Keith Moon degli Who. Poi è diventato attore, prima in TV e successivamente al cinema. In trentacinque anni di carriera ha lavorato a una quarantina di film e altrettanti show televisivi.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!

1 commento