È morto Michael Parks, attore amato da Quentin Tarantino e volto di Twin Peaks


E’ morto all’eta’ di 77 anni l’attore Michael Parks, noto e prolifico caratterista, tra i preferiti del regista Quentin Tarantino che lo volle on ‘Kill Bill’. Lo si ricorda anche per il suo ruolo in ‘Dal tramonto all’alba’ di Robert Rodriguez e in ‘Twin Peaks’.

La carriera di Parks è stata però lunghissima, attraversando sei decenni di cinema e TV. Era anche un apprezzato cantante, con diversi album al suo attivo È morto ieri a Los Angeles, non sono state rese note le cause del decesso.

Lo ha reso noto il suo agente. Parks, che aveva oltre 50 anni di carriera alle spalle, era uno dei volti preferiti del regista Quentin Tarantino che lo aveva scelto tra gli interpreti di ‘Kill Bill’ e di ‘Django Unchained’. Aveva lavorato anche con David Lynch nella serie-cult ‘Twin Peaks’.