È morto Curtis Hanson, regista di “8 Mile” e “L.A. Confidential”


E’ morto a 71 anni Curtis Hanson, Oscar alla sceneggiatura per L.A. Confidential e regista di 8 mile con Eminem. Hanson è morto per cause naturali ieri sera nella sua abitazione a Hollywood.

curtis-hanson-pictures

Regista, sceneggiatore e produttore cinematografico, Hanson, nato a Reno nel 1945, ha diretto, fra l’altro, ‘L.A. Confidential‘ (1997), tratto dall’omonimo romanzo di James Ellroy e interpretato da Russell Crowe, Guy Pearce, Kevin Spacey e Kim Basinger. Il film fu uno dei titoli protagonisti degli Oscar 1998 con nove nomination e due premi incassati: Miglior attrice non protagonista a Kim Basinger e Migliore sceneggiatura non originale a Brian Helgeland e Curtis Hanson.

Iniziò a sceneggiare e dirigere nei prima anni ’70. Ma il successo arrivò solo nel 1992 con La mano sula culla, con Rebecca De Mornay nei panni della tata in cerca di vendetta. Tra i suoi ultimi film In Her Shoes – Se fossi lei (2005) con Cameron Diaz e Toni Collette e Le regole del gioco (2007) con Eric Bana e Drew Barrymore.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!