È morto il character designer della Pixar che ha creato Woody


Come comunica l’Hollywood Reporter è morto da poco Bud Luckey, il character designer della Pixar e animatore di Sesame Street. Come ha comunicato la sua famiglia, l’uomo è morto dopo una “extended illness” questo weekend, all’età di 83 anni.

Luckey ha frequentato la California Institute of the Arts dal 1957 al 1960, per poi lavorare alla Disney, sotto la guida dell’animatore Art Babbitt. Dopo questo periodo lavorò come animatore nella serie Alvin Show nel 1961. Negli anni settanta, Luckey inizia a scrivere e dirigere diversi cortometraggi animati per lo show televisivo Sesame Street.

Per la Pixar, Luckey aveva creato i personaggi per Toy Story, Toy Story 2, A Bug’s Life, Monsters & Co., e Alla ricerca di Nemo. È stato proprio lui a pensare a Woody come ad un cowboy e a disegnare quello che sarebbe stato il suo personaggio definitivo, scartando, si dice, più di 200 altre idee, tra cui quella che vedeva il cowboy, inizialmente, come una marionetta. Luckey si era ritirato dal mondo dell’animazione nel 2008 ma aveva continuato a lavorare come doppiatore fino al 2014.