È morta Alexis Arquette, attivista transgender e attrice in Pulp Fiction


Ci lascia Alexis Arquette, sorella di Rosanna, Patricia e David, anche lei attrice, anche se molto probabilmente i più ricorderanno alcuni dei suoi ruoli interpretati quando Alexis era ancora Robert, ad esempio Ultima fermata a Brooklyn e Pulp Fiction, ma anche Amici per gioco, amici per sesso e Su e giù per Beverly Hills.

alexis2

Alexis, nata Robert, si era sottoposta a numerosi interventi per diventare donna. Aveva 47 anni. La funesta notizia è stata diffusa dai suoi parenti: è stata uccisa da un male incurabile.

Alexis Arquette non era solo una talentuosa attrice, ma dedicava anche molto tempo alla scrittura, alla musica e alla difesa dei diritti della comunità trans. La 47enne ha partecipato a numerosi film diventati poi dei veri cult, come “Pulp Fiction” di Quentin Tarantino e “Ultima fermata a Brooklyn” (recitò in questi film quando era ancora un uomo). Prima di spirare stava ascoltando la canzone “Starman” di David Bowie. Hollywood è sotto choc per la morte improvvisa di Alexis, fervente attivista per la difesa dei diritti della comunità trans.

Segui DARLIN per rendere il tuo Facebook + POP e creativo!