Il MoMA ha raccolto i capi d’abbigliamento che sono andati di moda negli anni


Items: Is Fashion Modern? è il titolo della mostra organizzata al Museum of Modern Art per la quale le curatrici hanno selezionato 111 capi che hanno fatto la storia della moda, da scarpe e capi d’abbigliamento di marche famose, a pezzi senza marca ma che per un certo periodo sono stati di tendenza.

I 111 capi d’abbigliamento provengono dal Ventesimo e dal Ventunesimo secolo, e sono importanti non solo per il loro significato puramente estetico; uno degli obiettivi dell’esposizione è infatti anche quello di sottolineare le connessioni della moda con la società, la politica, l’economia.

Organizzata da Paola Antonelli insieme a Michelle Millar Fisher, Is Fashion Modern è la seconda mostra dedicata alla moda che il MoMA ospita. La prima risale al 1944, fu curata dal designer e architetto Bernard Rudofsky, si intitolava Are Clothes Modern?, e rifletteva sul rapporto con l’abbigliamento verso la fine della Seconda guerra mondiale.

La moda moderna collettiva degli ultimi anni rappresentata dagli oggetti esposti nella mostra passa dalle Nike Air Force, dalle Dr. Martens, alle Havianas; dai Levi’s e T-shirt bianca, dal vestito nero semplice e sobrio, dal chiodo, alla kefiah e le collane di perle.