Mindhunter: Netflix conferma la seconda stagione


Mindhunter, lo show di Netflix che ha come protagonisti Jonathan Groff e Holt McCallany, è stata confermata per una seconda stagione che uscirà nel 2018. I due attori ritorneranno nel cast di Mindhunter 2, insieme ad Anna Torv, Hannah Gross e la new entry Cameron Britton, che nella prima stagione ha interpretato il serial killer Ed Kemper.

La serie, che si concentra su un’unità dell’FBI alla fine degli anni Settanta e sulle nuove tecniche d’indagine sui comportamenti dei criminali, ha avuto un grande successo, raccogliendo il 96% di punteggio su Rotten Tomatoes. Mindhunter è stata creata da Joe Penhall, i produttori sono David Fincher, Joshua Donen, Charlize Theron e Ceán Chaffin.