Millie Bobby Brown di ‘Stranger Things’ interpreta la sorella minore di Sherlock Holmes in una nuova serie di film


Millie Bobby Brown, che tutti conosciamo come Eleven della serie Stranger Things, interpreterà un personaggio del mondo letterario del celebre detective Sherlock Holmes: la sorella minore del detective, Enola Holmes. La giovane attrice sarà la protagonista e produttrice di una nuova serie di film prodotta da Legendary e basata sui romanzi per giovani adulti di Nancy Springer, che ha preso in prestito personaggi e ambientazioni della saga letteraria originale di Arthur Conan Doyle.

La Legendary ha intenzione di fondare un franchise sul personaggio di Enola Holmes, che seguirà il suo percorso come giovane detective, seguendo le orme del fratello Sherlock. I libri di Nancy Springer iniziano con la 19enne Enola che fugge dal collegio in cui si trova e si mette alla ricerca della madre scomparsa che tutti credono sia morta. Nel suo percorso, la ragazza riesce a risolvere casi di persone scomparse, ed elabora stratagemmi per non farsi trovare dal fratello che tenta di mettersi sulle sue tracce.

Per il momento non ci sono date precise sull’inizio della produzione. Sappiamo però che tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019 rivedremo Millie Bobby Brown su Netflix con la terza stagione di Stranger Things.

Like Darlin on Facebook!