Matthew McConaughey caldissimo per tornare in True Detective


Dopo le critiche negative ricevute dalla seconda stagione, il destino di True Detective è in bilico. HBO non ha ancora deciso se proseguire la serie antologica, ma c’è qualcuno che ha molta nostalgia del suo personaggio e non disdegnerebbe di fare ritorno. Si tratta della star Matthew McConaughey, co-protagonista della prima acclamata stagione che, nel ruolo del cupo detective Rust Cohle, ha offerto una delle migliori performance della sua carriera.

Durante un’intervista a The Rich Eisen Show, a Matthew McConaughey è stato chiesto se sarebbe interessato a ritornare a far parte della serie che gli ha permesso di ricevere una nomination agli Emmy.

Si, certo che lo farei” ha risposto l’attore, in questo periodo impegnato nella promozione di Free State of Jones. “Mi manca Rust Cohle. Mi manca guardarlo in tv la domenica sera. Mi manca guardare True Detective la domenica sera. Ero felice quando abbiamo lavorato a True Detective per sei mesi, era come la mia isola privata.

Ho parlato con Nic della possibilità di tornare. Servirebbero il giusto contesto, il giusto modo. Quando ho letto il copione, ho capito in 30 minuti che avrei dovuto interpretare Rust Cohle. Se succederà la stessa cosa, accetterò immediatamente.