Martin Scorsese dirigerà una retrospettiva sul SCTV per Netflix


Netflix ha annunciato oggi di collaborare con Martin Scorsese, con il prolifico cineasta che si è imbarcato in uno speciale documentario incentrato sull’ascesa e l’eredità dell’istituto comico canadese SCTV. Scorsese, presumibilmente, è stato attratto dal progetto a causa del suo ben noto amore per la commedia cult, oppure dal fatto che lui ed Eugene Levy ora sembrano avere esattamente le stesse sopracciglia e capelli.

Oltre allo speciale in sé, Scorsese sta anche organizzando un pannello live che discute della storia dello show, con protagonisti Joe Flaherty, Eugene Levy, Andrea Martin, Catherine O’Hara, Martin Short e Dave Thomas e moderato da Jimmy Kimmel. Parti del pannello saranno incorporate nello speciale appropriato, che deve ancora impostare una data di rilascio.

In esecuzione per sei stagioni sulla TV canadese, SCTV ha contribuito a lanciare una serie di carriere comiche di alto profilo, tra cui Short, Levy, O’Hara, John Candy e Harold Ramis. Offrendo un marchio distintivo di satira secca e parodia della cultura pop – per non parlare dell’insegnamento di un’intera generazione di commedie con il termine “hoser” – lo spettacolo rimane un classico duraturo nell’evoluzione della sketch commedia in TV, speriamo che il nuovo special di Scorsese speri gettare un po ‘di luce in più.