Margot Robbie: in trattative per il film di Tarantino dove dovrebbe interpretare Sharon Tate


Il tema del prossimo film di Tarantino è già svelato, parlerà degli assassinii compiuti dalla setta di Manson a Los Angeles nel 1969. Il film si chiamerà “Once Upon a Time in Hollywood” e tra gli attori ha già Leonardo di Caprio e Brad Pitt. Margot Robbie sarebbe in trattative con il regista per interpretare il ruolo di Sharon Tate, la moglie di Roman Polanski brutalmente assassinata dalla setta di Manson.

L’attrice e il regista si erano già incontrati a Luglio per discutere del ruolo della Tate, ora sembrerebbe che il suo ingresso nel cast sia definitivo.

La Sony ha stabilito la data il 9 agosto 2019.